i consigli del benessere di
Despar Sicilia
{{'2019-01-01 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

Inizia l’anno con il ritmo giusto

Il nuovo anno è iniziato. Finiti i festeggiamenti e i brindisi, è ora di riprendere il ritmo e tornare alla solita routine… O forse no?
Se durante l’anno appena passato vi è sembrato di non avere abbastanza tempo e di rincorrere disperatamente i vostri obiettivi senza mai avere la calma necessaria per aggiustare il tiro e raggiungerli, è il momento di dare una scossa alle vostre abitudini. Come fare? Ecco 5 consigli per ripartire con il piede giusto.

1. Pianificare la giornata
Per capire quanto tempo si ha è necessario fermarsi e analizzare la propria giornata. Meglio iniziare dividendola in piccoli blocchi e scegliendo quanto tempo dedicare alle varie attività che si hanno in programma. Il segreto per una pianificazione perfetta è mettere in agenda tutto, compreso il tempo da dedicare a se stessi, i pasti e l’attività fisica. Tutto diventa un blocchetto da inserire nell’agenda o nel calendario: i risultati positivi sono garantiti!

2. Rinunciare al multitasking
La storia che è più bravo chi sa fare tante cose insieme non è poi tanto vera! Il cervello di una persona non è predisposto per dedicarsi contemporaneamente a più attività, si rischia di fare tutto in modo approssimativo e male. Per non perdere tempo e ottimizzare la propria giornata è meglio dedicarsi completamente a un’attività per volta, senza distrazioni così si elimina un bel po’ di stress e magicamente quello di solito si faceva in un’ora, richiede soltanto 30 minuti.

3. Evitare il perfezionismo
È vero che fare le cose per bene dona grandi soddisfazioni ma se si cerca la perfezione si rischia di non portare a termine proprio niente. Questo perché, in realtà, la perfezione non esiste e non può essere raggiunta davvero. Meglio scegliere un mantra magari poco romantico ma di certo più soddisfacente: “Fatto è meglio che perfetto”.

4. Fare ordine e prendere delle pause
Quando si hanno in ballo tante attività diverse, a volte si tende a perdere il filo delle scadenze e di quello che si sta facendo in quel momento. Ogni tanto, allora, è meglio scegliere di fermarsi, allontanare lo sguardo e fare ordine sia fisicamente nella propria scrivania che metaforicamente nella propria testa. Le pause sono importanti per cambiare prospettiva e riprendere un progetto a mente fresca e riposata.

5. Eliminare il superfluo
Infine, meglio ricordare che la giornata ha solo 24 ore e se si eliminano quelle spese per dormire e per mangiare non ne rimangono tantissime. Quindi, meglio evitare di guardare al nuovo anno mettendo in lista mille cose da fare. Il segreto per avere più tempo è selezionare bene le attività utili e quelle che si possono evitare. Definire le proprie priorità: ecco un buon proposito per il nuovo anno!

Potrebbero interessarti anche:

{{'2019-07-22 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2019-07-22 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

8 consigli per contrastare il caldo estivo

Come si contrasta il caldo?

scopri di più
{{'2019-06-17 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2019-06-17 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

I super poteri di mirtilli, lamponi & co.

I frutti di bosco sono una vera e propria gioia per gli occhi

scopri di più