i consigli del benessere di
Despar Sicilia
{{'2018-11-20 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

5 rimedi naturali fai-da-te con le piante aromatiche

Le piante aromatiche non sono solo un aiuto per condire e insaporire i propri piatti, possono essere utili anche alla pelle del viso e del corpo oppure alla pulizia della casa! Dall’alloro alla camomilla, passando per menta piperita e ortica: ci sono tantissime piantine che coltivate in campagna o in città, possono essere un valido aiuto per prendersi cura di sé.

1. Addio acne con l’alloro
Se è comune vederne qualche foglia nella teglia dell’arrosto, è un po’ meno usuale pensare all’alloro come un toccasana per la pelle. In realtà, non sono le foglie profumate a far bene ma l’olio che si può ricavare da questa pianta: se frizionato sulla cute ha azione riequilibrante e purificante, tanto da essere un valido aiuto con l’acne.

2. Camomilla contro le infiammazioni
Che sia bevuta in infusione o applicata sulla pelle come olio, la camomilla ha un’azione lenitiva e decongestionante su tessuti e mucose. Per esempio, una buona camomilla può aiutare ad alleviare i dolori di gengiviti o infiammazioni della bocca oppure, se d’estate avete finito la crema doposole, un impacco di camomilla sarà il perfetto alleato per decongestionare la pelle arrossata. Un impacco tiepido di questo fiore profumato può essere utile anche applicato su occhi gonfi e infiammati o piccole ferite da cicatrizzare.
Infine, per chi ha i capelli biondi, provate ad aggiungere della camomilla durante l’ultimo risciacquo dello shampoo!

3. Rosmarino per pulire la casa
Per un detergente vetri fai-da-te, si può usare un infuso di rosmarino (da preparare proprio come quello di camomilla) aggiunto a un po’ di aceto e qualche goccia di olio essenziale: vetri e specchi saranno super brillanti! L’olio essenziale di questa pianta aromatica, però, non è solo utile alla pulizia; infatti, può essere utilizzato come repellente per gli scarafaggi. Basterà un batuffolo di cotone imbevuto di questo olio posto negli angoli dove si nascondono queste bestioline per liberarsene.

4. Capelli perfetti con la menta
Si è soliti pensare alla menta come erbetta rinfrescante da aggiungere ai propri piatti, ma è un valido aiuto anche per la cura dei capelli. Poiché possiede proprietà disinfettanti e cicatrizzanti, aiuta a equilibrare il pH e il sebo del cuoio capelluto, oltre a migliorarne la microcircolazione. Si può utilizzare in due modi: o frizionata o come impacco!

5. Ortica per disinfettare la pelle
Contro i capelli grassi, un impacco di ortica e aceto bianco può essere un valido aiuto grazie all’azione disinfettante e riequilibrante della pianta. L’ortica è utile frizionata sul cuoio capelluto oppure come elemento principale di impacchi rigeneranti per la pelle che soffre di eczemi, alopecia o eruzioni cutanee.

Potrebbero interessarti anche:

{{'2018-12-26 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2018-12-26 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Come sopravvivere alle Feste

Ormai il Natale è passato ma attenzione: ci sono ancora Capodanno ed Epifania da superare prima che questo periodo di festa sia completamente finito…finalmente!

scopri di più
{{'2018-12-14 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2018-12-14 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

4 idee per la tua tavola di Natale

Il Natale non è fatto di sole ricette! Per i pranzi e le cene delle Feste la decorazione della tavola ha quasi la stessa importanza delle pietanze che vengono servite.

scopri di più