una sana alimentazione con
Despar Sicilia
{{'2018-04-24 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

Perché le proteine sono importanti?

Le proteine sono tra i macronutrienti più importanti per la salute, lo dice anche il nome! Infatti, “proteina” deriva dal greco e significa “di primaria importanza”, questo perché è una sostanza che costituisce gran parte della struttura corporea e regola il metabolismo.


Muscoli, tessuto connettivo e tendini sono fatti di proteine e sono più sani quando la dieta alimentare di ogni persona prevede un apporto proteico adatto.

Le proteine si differenziano in due categorie principali: proteine di origine animale e di origine vegetale. Le prime si trovano principalmente nella carne e nel pesce ma anche nelle uova e nei formaggi mentre quelle di origine vegetale sono presenti nei legumi. Sono due tipologie molto importanti per l’organismo. Da un lato, quelle animali tendono a essere più ricche di grassi saturi, in realtà il pesce contiene molti grassi omega-3 che sono indispensabili per il corpo. 
Le proteine vegetali, invece, sono sostanzialmente prive di grassi e molto ricche di fibra che porta effetti benefici per l’organismo.

Poiché fanno così bene, quante conviene assumerne? La risposta giusta è: dipende.
La quantità di proteine per persona varia secondo il peso e anche secondo la quantità di attività fisica che si svolge durante la giornata. 
Ad esempio, una persona attiva che pratica sport a livello amatoriale almeno tre volte a settimana, potrà assumere 1 g di proteine per ogni kg del suo peso corporeo. Se non ci sono patologie particolari, una quantità così elevata di questa sostanza può aiutare il recupero e la formazione di massa muscolare. Se, al contrario, un individuo è sedentario, è meglio abbassare l’apporto proteico della sua dieta e quindi, scendere a 0,8 g per kg di peso corporeo.
Anche negli anziani è bene non abbassare troppo l’apporto proteico nell’alimentazione perché potrebbe causare una rapida perdita di forza muscolare e quindi di autonomia nei movimenti della vita di tutti i giorni.

Un’altra distinzione che occorre fare, quando si parla di proteine, è quella tra proteine nobili (animali) e non nobili (vegetali). La differenza sta nella diversa varietà di aminoacidi che le sostanze contengono: quelle nobili ne hanno una varietà completa mentre quelle non nobili sono un po’ carenti e vanno integrate con altri alimenti come i cereali integrali, che completano la catena di aminoacidi essenziali delle proteine vegetali.

Potrebbero interessarti anche:

{{'2018-05-18 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2018-05-18 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

3 idee per la merenda dei bambini

Dopo tante idee di spuntini per gli adulti: ora tocca ai bambini!

scopri di più
{{'2018-05-11 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2018-05-11 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

7 spuntini energetici per la giornata

Colazione, pranzo e cena sono i tre pasti principali, quelli che forniscono tutta l’energia necessaria al tuo corpo. Ogni tanto, nel corso della giornata, c’è bisogno di una piccola ricarica extra per non arrivare troppo affamati al pasto successivo.

scopri di più