una sana alimentazione con
Despar Sicilia
{{'2018-11-30 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

3 idee per dolci natalizi alternativi

I dolci di Natale non possono mancare sulla tavola delle Feste, dalla più classica cassata al barocco bucellato: il periodo natalizio è il regno della dolcezza.
Ma se per un anno si cambiasse?
Ecco allora tre dolci un po’ alternativi da assaporare a Natale, per un pranzo o una cena che abbini tradizione e novità, per portare in tavola sapori tutti nuovi senza rinunciare alla golosità tipica dei dolci delle Feste!

Panone di Natale

Panone di Natale

Difficoltà: medio
Costo: medio
Persone: 4
Preparazione: 20 min


Ingredienti:

  • 300 g di farina integrale di grano tenero
  • 150 g di farina 00 Despar Premium
  • 300 g di latte intero Bio,Logico Despar
  • 100 g di uva sultanina Bio,Logico Despar
  • 200 g di mele (preferibilmente cotogne)
  • 150 g di miele Millefiori Despar Premium
  • 150 g di mandorle sgusciate Bio,Logico Despar
  • 100 g di cioccolato fondente 85% cacao Despar Premium
  • 25 g di pinoli Bio,Logico Despar
  • 2 cucchiai di scorza d’arancia grattugiata
  • 30 g di cacao amaro Despar
  • 50 g di vino bianco Despar
  • 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:
1. Frulla con un frullatore le mele tagliate in precedenza a dadini o in alternativa grattugiale.
2. In una ciotola riunisci tutti gli ingredienti secchi a eccezione del lievito: le farine, le mandorle, l’uvetta (precedentemente ammollata e strizzata), il cioccolato fondente a pezzetti, i pinoli, la scorza di arancia, il cacao amaro. Tieni da parte qualche mandorla e qualche pinolo per decorare la superficie del dolce.
3. Mescola tutto molto accuratamente e aggiungi gli ingredienti liquidi (latte, vino bianco e miele), impasta ancora per qualche minuto e poi lascia riposare l’impasto per un paio d’ore.
4. Trascorso il tempo, aggiungi il lievito amalgamando bene tutto nuovamente.
5. Versa l’impasto in una pirofila o in uno stampo rotondo ricoperto di carta da forno.
6. Cuoci in forno per circa 75 minuti a 160°C (il tempo di cottura dipende molto dallo stampo scelto. Trascorsa un’ora, fai la classica prova con uno stecchino in legno: se l’impasto risulta ancora troppo umido all’interno, continua a cuocere e, onde evitare che la superficie si bruci, ricopri il dolce con carta da forno).

Coppa croccante allo yogurt e mandarini

Coppa croccante allo yogurt e mandarini

Difficoltà:facile
Costo: basso
Persone: 4
Preparazione: 10min


Ingredienti:
  • 200 g di biscotti integrali Despar
  • 250 g di yogurt greco
  • 1 cucchiaio di miele Millefiori Despar Premium
  • 6-8 mandarini o clementine
  • cacao amaro

Procedimento:
1. Sbriciola grossolanamente i biscotti e fodera con essi il fondo di 4 coppette.
2. Mescola lo yogurt greco con un cucchiaio di miele e disponi uno o due cucchiai sul fondo di biscotti.
3. Forma uno strato con pezzetti di mandarino, poi prosegui nuovamente con uno strato di biscotti e uno di yogurt. Conserva in frigorifero.
4. Prima di servire completa spolverizzando con cacao amaro e decorando con qualche spicchio di mandarino.

Pizza di Natale

Pizza di Natale

Difficoltà: media
Costo: medio
Persone: 4
Preparazione: 25 min


Ingredienti:

  • 600 g di farina integrale di grano tenero
  • 400 g di farina di farro
  • 20 g di lievito di birra fresco
  • 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva Bio,Logico Despar
  • circa 700 g di acqua
  • 200 g di miele Millefiori Despar Premium
  • 150 g di noci sgusciate Bio,Logico Despar
  • 200 g di uva sultanina Bio,Logico Despar
  • 10 fichi secchi tagliati in quarti
  • 2 cucchiai di succo di arancia
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere Despar
  • 1 cucchiaio di scorze di limone e arancia grattugiate
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • noce moscata q.b.
  • Un pizzico di pepe
  • Un pizzico di sale

Procedimento:
1. Prepara la pasta di pane riunendo in un recipiente le farine, il lievito diluito in acqua, l’olio e un pizzico di sale marino integrale.
2. Impasta bene e lascia riposare coperto con un panno e al riparo da correnti d’aria per un paio d’ore sino al raddoppiamento del volume.
3. In una ciotola a parte riunisci l’uvetta, i fichi secchi, il miele, le noci tritate grossolanamente, il cacao, la scorza degli agrumi, il loro succo e un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Mescola bene il tutto e aggiungilo all’impasto del pane lavorando bene per almeno 8/10 minuti in modo da amalgamare tutti i sapori.
4. Riponi l’impasto in una pirofila da forno: dovrai attendere altre otto ore in modo da ottenere una seconda lievitazione.
5. Trascorso il tempo della lievitazione, cuoci a 200°C per circa 50 minuti.

Potrebbero interessarti anche:

{{'2018-10-31 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2018-10-31 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Tutti i benefici del caffè

Una delle bevande a cui in Italia non si può proprio rinunciare è il caffè: che sia all’inizio di una giornata o durante uno spuntino, il caffè è sempre il protagonista, quasi come una coccola che ci si fa per riprendersi dallo stress.

scopri di più
{{'2018-10-26 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2018-10-26 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

3 ricette con la zucca

La zucca si può considerare il simbolo del mese di ottobre, non solo perché il 31 c’è la festa di Halloween ma anche perché il suo colore ricorda quello autunnale .

scopri di più