i consigli del benessere di
Despar Sicilia
{{'2018-11-23 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd LLLL y'}}

Come praticare la gentilezza ogni giorno

Nella filosofia buddista esiste una pratica chiamata metta che si può tradurre in italiano con il termine di “gentilezza amorevole”. È un esercizio che permette di vivere con maggiore positività la propria vita, visto che praticare la gentilezza riduce lo stato di ansia e permette a tutti di vivere meglio insieme agli altri.
La pratica metta si articola in 5 passaggi che iniziano dall’augurare ogni bene e felicità a se stessi. Poi si fa lo stesso verso una persona che si ritiene buona, una persona cara, una persona sconosciuta e infine verso qualcuno con cui si ha una relazione difficile.
Ispirati dalla pratica metta, ecco 3 modi per vivere con gentilezza ogni giornata.

1. Gentilezza verso i propri cari
Se iniziare a essere gentili con se stessi sembra un po’ complicato, perché non cominciare da chi si ama? Se qualcuno sta soffrendo, soprattutto se è una persona cara, è quasi automatico provare compassione e cercare di stargli vicino. Il più delle volte, non serve trovare una soluzione o lasciarsi sopraffare dal dolore: è sufficiente un abbraccio sincero.

2. Gentilezza verso se stessi
Una volta capito come essere gentili con gli altri, si può passare a provare la stessa gentilezza verso se stessi. A volte è difficile tenere a mente che si è una persona di valore, che merita affetto e stima, esattamente come tutti coloro che vi circondano. Essere gentili verso se stessi significa riconoscere il proprio valore, tenerlo a mente e accettare i propri sbagli.

3. Gentilezza verso gli sconosciuti
Essere partecipi della sofferenza altrui è una qualità innata, basti pensare ai bambini che piangono quando sentono altri coetanei piangere. Fin da subito partecipiamo alla sofferenza degli altri, quindi perché smettere da grandi? Essere gentili con gli altri significa anche solo fare quattro chiacchere con chi si incontra al bar oppure offrire il proprio aiuto a chi ci sembra in difficoltà. Dopotutto, gentilezza genera altra gentilezza e il tutto può creare un circolo virtuoso e una comunità migliore.

Potrebbero interessarti anche:

{{'2018-12-07 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2018-12-07 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Il segreto per essere creativi in 3 mosse

Ormai è tempo di pensare ai regali di Natale! Voi avete già pensato a tutto o state ancora cercando un’idea geniale per accontentare tutti senza fare i salti mortali?

scopri di più
{{'2018-10-19 00:00:00' | dateToISO | date : 'dd'}}
{{'2018-10-19 00:00:00' | dateToISO | date : 'LLLL y'}}

Come imparare ad ascoltare

I social network e Internet, in generale, ci stanno spingendo sempre di più dentro a una bolla dove si mettono al centro di tutto solo i propri bisogni e preoccupazioni, portandoci così ad avere una visione distorta della realtà.

scopri di più